Tagliaerba a spinta: migliori rasaerba a spinta, opinioni, prezzi, recensioni

1
2
3
4
5
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, La...
Vigor V-1033 E Tagliaerba 1000 W
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
TACKLIFE Tagliaerba a Batteria, 40V Tagliaerba,...
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Vigor V-1033 E Tagliaerba 1000 W
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
TACKLIFE Tagliaerba a Batteria, 40V Tagliaerba, Larghezza di Taglio 38cm, Contenitore di Raccolta da 40L, Altezza di Taglio Regolabile in 6 Livelli (40V Li Ion, 2.5 Ah, Veloce Caricabatterie Inclusi)
8.8/10
8.8/10
8.4/10
8.2/10
8.2/10
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
8.8/10
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
8.8/10
Vigor V-1033 E Tagliaerba 1000 W
Vigor V-1033 E Tagliaerba 1000 W
8.4/10
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
8.2/10
TACKLIFE Tagliaerba a Batteria, 40V Tagliaerba, Larghezza di Taglio 38cm, Contenitore di Raccolta da 40L, Altezza di Taglio Regolabile in 6 Livelli (40V Li Ion, 2.5 Ah, Veloce Caricabatterie Inclusi)
TACKLIFE Tagliaerba a Batteria, 40V Tagliaerba, Larghezza di Taglio 38cm, Contenitore di Raccolta...
8.2/10

Un tagliaierba a spinta rappresenta senz’altro il macchinario di più semplice utilizzo per la cura e manutenzione del prato. Infatti, viene data all’operatore l’intera responsabilità riguardo al movimento del tagliaerba sul prato durante il funzionamento. L’andatura e la velocità saranno completamente controllate manualmente, e questo lo rende adatto a molti tipi di prato, ma inadatti ad altri che abbiano delle caratteristiche particolari.

 

Le caratteristiche del prato

Un tagliaerba di tipo manuale è adatto a prati che siano perfettamente in piano, ovvero con una pendenza inferiore al 30 %, e che non presentino particolari zone sconnesse o accidentate. In questo modo, basterà la sola spinta esercitata dall’operatore per muovere il tagliaerba lungo tutto il percorso designato ed ottenere comunque un taglio omogeneo ed uniforme.

Inoltre, sarà particolarmente importante riuscire a mantenere un’andatura ed una velocità costanti per l’intero funzionamento, in modo da garantire che le lame possano agire allo stesso modo su ogni zona del prato. Questo modello di  tagliaerba, infatti, può rivelarsi molto utile anche per giardinieri alle prime armi il cui giardino presenti anche fiori e arbusti oltre alla sola erba, in quanto si presenta molto più facile da manovrare per evitare queste aree, ma per un taglio perfettamente uniforme potrebbe essere necessaria fare molta pratica.

Tagliaerba a spinta manuali

Parlando di semplicità, i tagliaerba a spinta più semplici possibile sono quelli di tipo manuale, in quanto questo tipo di modello non comprende un motore. Sarà il movimento di spinta sul prato, infatti, a mettere in moto anche le lame di tipo elicoidale, che quindi provvederanno al taglio del prato.

Tra i vantaggi di questo tipo di tagliaerba a spinta manuale senza dubbio il non necessitare di alcuna alimentazione, se non la forza umana, con conseguente risparmio di energia elettrica o di carburante rispetto ai modelli, ad esempio, con motori a combustione interna. Inoltre, questi modelli di tagliaerba possono essere utilizzati anche se il prato non si trova in prossimità di un’abitazione, e senza doversi preoccupare di un eventuale lungo cavo di alimentazione che potrebbe finire tra le lame durante il funzionamento, così come non sarà necessario ricaricare alcuna batteria o riempire il serbatoio.

Tra gli svantaggi va notata sicuramente la possibilità che il taglio non sia perfetto e preciso come in un modello in cui le lame sono azionate dalla forza di un motore, in quanto sarà necessario operare con una spinta costante e sempre alla stessa velocità perchè ogni zona del prato venga tagliata allo stesso modo. Generalmente, infatti, questi tipo di tagliaerba a spinta manuali sono utilizzati per prati domestici o appezzamenti di terreno di piccole dimensioni in cui non si ricerca un perfetto risultato estetico.

Tagliaerba a spinta con motore

I tagliaerba a spinta non sono un’esclusiva dei modelli sprovvisti di motore. Infatti, anche la maggior parte dei tagliaerba più tradizionali, ovvero quelli dotati di un qualche tipo di motore, non hanno alcuna funzione di aiuto al movimento, sia questa a trazione o solo semovente: sarà possibile quindi sfruttare l’azione del motore per mettere in azione le lame del tagliaerba e quindi provvedere al taglio, ma dovendo comunque muovere in modo autonomo il tagliaerba sul prato.

I tagliaerba di questo tipo possono essere suddivisi a seconda del tipo di motore che montano:

  • Motore a combustione interna, rappresenta il modello più tradizionale ma ancora più costoso. Si tratta infatti di un normale motore a scoppio, molto simile a quello montato da automobili e motocicli, che può essere realizzato a due o quattro tempi, e che viene alimentato quindi attraverso una miscela di olio e combustibile, o solo a benzina. Questo tipo di motore offre buone prestazioni, e i modelli a quattro tempi garantiscono anche l’erogazione di una potenza costante durante tutto il funzionamento. Sarà necessario però tenere in considerazione che, oltre al prezzo iniziale di acquisto del tagliaerba, vi saranno da acquistare periodicamente benzina ed olio (nel caso di un motore a due tempi), o la sola benzina (in questo caso si tratta invece di un motore a quattro tempi) oltre che procedere periodicamente alla manutenzione ordinaria di tutto il blocco del motore, in modo da allungare la vita del tagliaerba quanto più possibile.
  • Motore elettrico a filo, ovvero un tipo di motore elettrico che viene alimentato tramite un cavo di alimentazione. Questo modello di tagliaerba necessita di essere continuamente collegato alla corrente durante il funzionamento, ed è quindi da utilizzare solo in prossimità di un’abitazione o di un altro luogo in cui sia presente un collegamento idoneo alla rete elettrica, in grado di supportare il tagliaerba durante il taglio. Benché i cavi di alimentazione siano spesso molto lunghi, potrà essere necessario inoltre dotarsi di una prolunga per poter raggiungere ogni zona del prato. Un tagliaerba con motore elettrico a filo avrà un’autonomia infinita, e questo lo renderà adatto ad ogni tipo e dimensione di prato, in quanto non vi sarà necessità di fermarsi (se non, nel caso, per svuotare il cestello di raccolta dell’erba tagliata) durante il taglio e poi dover riprendere.
  • Motore elettrico alimentato da una batteria ricaricabile agli ioni di litio, che sfrutta appunto la carica di una batteria per poter funzionare. Questi modelli di tagliaerba a spinta sono molto comodi e maneggevoli, in quanto uniscono il basso inquinamento prodotto dal motore elettrico con l’assenza di un cavo di alimentazione durante il funzionamento. Una batteria ricaricabile agli ioni di litio, spesso più semplicemente chiamata batteria al litio, ha un ciclo di vita abbastanza lungo, per cui non sarà necessario sostituire l’intera batteria se non dopo diversi anni dall’acquisto, ed inoltre la carica è realizzata per durare abbastanza da permettervi di percorrere tutta l’estensione di prato per cui quel tipo di tagliaerba è adatto.

I prezzi

Benché il prezzo finale di un tagliaerba dipenda maggiormente dal tipo di alimentazione e di motore montato, un modello a spinta tenderà a costare meno di un modello semovente o ad auto propulsione, in quanto il motore avrà generalmente una potenza minore, dovendosi occupare del solo movimento delle lame e non anche dell’intero tagliaerba. I modelli manuali avranno prezzi maggiormente inferiori, in quanto non è necessario alcun motore, e sono reperibili in commercio con prezzi intorno ai 40 – 50 €, mentre per i modelli elettrici o a benzina i prezzi oscillano tra i 150 e i 500 €. 


Sono appassionata di libri e amo stare all’aria aperta. Non c’è niente di meglio che camminare sull’erba dopo una giornata al chiuso, e se la tecnologia può aiutare… ben venga!

Tagliaerba a spinta: migliori rasaerba a spinta, opinioni, prezzi, recensioni
Ti è piaciuto il post?
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top