Tagliaerba senza cestello: migliori tosaerba a mulching,a scarico laterale e con trituratore o sminuzzatore

1
2
3
4
5
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scari...
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, La...
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e A...
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
-
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.4
Ergonomia d'uso8.4
Qualità Prezzo8.5
Taglio8.9
Potenza Motore9
Struttura8.9
Ergonomia d'uso9
Qualità Prezzo9
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.6
Ergonomia d'uso8.5
Qualità Prezzo8.5
-
8.8/10
8.8/10
8.6/10
8.2/10
8.2/10
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro ...
8.8/10
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
8.8/10
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
8.6/10
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
8.2/10
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
8.2/10

Oltre al meccanismo utilizzato per far funzionare il tagliaerba, un’altra importante divisione tra i vari tagliaerba presenti in commercio può essere fatta sul modo di trattare l’erba tagliata. Vi sono, infatti, modelli di tagliaerba dotati di cestello ed altri che ne sono sprovvisti.

Cos’è il mulching?

La tecnica del taglio mulching è nata in America per ridurre la quantità di erba che veniva smaltita attraverso le discariche comunali, che in estate raggiungeva livelli elevatissimi, e dagli anni Cinquanta ad oggi si è diffusa in tutto il mondo. Viene normalmente praticata in agricoltura per, tra gli altri, ridurre l’evaporazione di acqua dal suolo e fornire una concimazione facile e più naturale dei vari concimi chimici presenti in commercio, ma può essere effettuata anche su un prato casalingo grazie ai tagliaerba senza cestello, che quindi realizzano questa tecnica di taglio, che in italiano può essere tradotta con il termine “pacciamatura“.

I diversi modelli

Benché questa tecnica possa essere generalmente definita con il termine mulching, i modi di attuarla sono differenti e cambiano a seconda della conformazione del tagliaerba stesso e dal risultato ricercato. Vi sono infatti diversi modelli di tagliaerba senza cestello per raccogliere l’erba che però utilizzano accorgimenti diversi per realizzare il taglio con la tecnica mulching:

  • Tagliaerba semplice senza cestello. Si tratta, appunto, del modello più semplice possibile, in cui l’erba tagliata viene lasciata o depositata nuovamente sul prato senza alcun procedimento intermedio. Questo tipo di tagliaerba può essere utile quando poi si prevede di raccogliere l’erba tagliata in altri modi, ad esempio manualmente, o di spostarla con un soffiatore, ma anche solo quando non si cerca di ottenere un prato particolarmente curato, o il prato non viene utilizzato, e quindi si può aspettare che l’erba si decomponga,  venendo così riassorbita dal terreno.
  • Tagliaerba che operano la vera e propria tecnica mulching, dotati di una camera di taglio dalla conformazione particolare, che consente di mantenere in sospensione l’erba  tagliata all’interno della camera stessa per il tempo necessario perchè venga triturata in parti dalle piccole dimensioni, per essere poi ridepositata sul terreno, dove la decomposizione sarà più veloce.
  • Tagliaerba con scarico laterale, che non consente una perfetta deposizione dei residui sul prato, ma semplicemente l’accumulo laterale dell’erba già  tagliata. Può essere utile quando non si cercano particolari risultati, ma si vuole comunque evitare di dover trasportare e gettare poi l’erba tagliata altrove, o in caso si vogliano creare sentieri di passaggio all’interno di un prato, in quanto la zona tagliata, dove passa quindi il tagliaerba, rimarrà libera da residui, che saranno invece accumulati a lato di questa stessa zona.

Vantaggi

Il primo vantaggio di questa tecnica, e quindi dei tagliaerba realizzati per utilizzare la tecnica mulching è senza dubbio il non doversi poi disfare dell’erba tagliata, e allo stesso momento concimare naturalmente il prato, e ciò si  traduce inoltre in un notevole risparmio di tempo e lavoro. Inoltre, la decomposizione dei residui fornisce particolari nutrienti e sostanze organiche al suolo, che si sono rivelate particolarmente efficaci per il mantenimento del prato.

Per questo motivo, oltre ad esserci nata, questa tecnica viene utilizzata principalmente in America, a cui si è presto aggiunto anche il Nord Europa, dove sono presenti ampie arie adibite a prato, e dove generalmente ogni abitazione è dotata almeno di una piccola porzione di giardino e, soprattutto in aree molto ampie o nella stagione estiva, dover raccogliere e smaltire queste enormi quantità di residui d’erba può diventare difficile e problematico, nonché impossibile in alcune aree, dove non sono presenti discariche comunali o pubbliche di dimensioni sufficienti ad accogliere tutti i residui.

Svantaggi

La tecnica del mulching però presenta anche molti svantaggi, primo fra tutti il non essere adatta a particolari climi e stagioni: infatti, in climi particolarmente umidi, o che lo diventano in alcuni mesi dell’anno, come durante l’autunno, diventa elevato il rischio che il deposito di erba tritato marcisca prima di avere la possibilità di decomporsi, andando poi ad intaccare e rovinare l’interno manto erboso. Inoltre, impedendo in parte l’evaporazione di acqua dal suolo, anche in casi di terreni poco permeabili potrebbero portare ad un eccessivo ristagno dell’acqua e quindi un aumento dell’umidità che può portare a creare del marciume sul prato.

Inoltre, secondo le indicazioni dei maggiori produttori di tagliaerba senza cestello per la tecnica mulching, è necessario tagliare solo circa un terzo della lunghezza totale dell’erba ogni volta, e ciò si traduce nella necessità di tagliare il prato molto più frequentemente, evitando così un elevato accumulo di residui di erba tritata, che non avrebbe il tempo di decomporsi correttamente, danneggiando così l’intero prato.

Oltre a non essere adatto a tagliare prati di elevata qualità o che si cerca di mantenere alla perfezione, in quanto non si tratta di un risultato gradevole alla vista e non adatto ad un frequente calpestamento, soprattutto se senza calzature, si tratta inoltre di un metodo che può portare ad una maggiore diffusione di infestazioni e malattie fungine del prato:  non è, infatti, un metodo che garantisce la massima pulizia sanitaria del manto erboso, in quanto l’erba viene depositata nuovamente sul terreno dopo il taglio, e con essa anche tutto ciò che vi era nell’erba, malattie ed infestazioni comprese. In caso di frequenti infestazioni o malattie fungine del prato, perciò, sarà necessario optare per un modello di tagliaerba che sia provvisto di cestello per la raccolta istantanea dell’erba tagliata, in modo da non spargere nuovamente eventuali malattie sull’erba restante nel prato.

I prezzi

Dovendo utilizzare una  tecnologia particolare (ci si riferisce, in questo paragrafo, ai soli modelli che usano la tecnica mulching vera e propria, ossia quelli in cui la camera di taglio è realizzata per sminuzzare l’erba tagliata prima che si proceda al deposito sul prato), i prezzi per i tagliaerba senza camera che utilizzano la tecnica di taglio mulching saranno notevolmente più alti di quelli di tradizionali tagliaerba. Infatti, mediamente i prezzi per questi modelli di tagliaerba superano i 200 €, e possono arrivare facilmente ai 400 € per i modelli più prestanti e tecnologici. Si tratta quindi di un investimento consistente, ma che eviterà il successivo smaltimento dei depositi di erba.

Sono appassionata di libri e amo stare all’aria aperta. Non c’è niente di meglio che camminare sull’erba dopo una giornata al chiuso, e se la tecnologia può aiutare… ben venga!

Tagliaerba senza cestello: migliori tosaerba a mulching,a scarico laterale e con trituratore o sminuzzatore
Ti è piaciuto il post?
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top