Larghezza del taglio: come influisce sulla tosatura? Quale larghezza scegliere?

1
2
3
4
5
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scari...
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, La...
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e A...
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Taglio8.9
Potenza Motore9
Struttura8.9
Ergonomia d'uso9
Qualità Prezzo9
-
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.4
Ergonomia d'uso8.4
Qualità Prezzo8.5
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.6
Ergonomia d'uso8.5
Qualità Prezzo8.5
-
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.2/10
8.2/10
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
8.8/10
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro ...
8.8/10
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
8.8/10
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
8.2/10
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
8.2/10

Scegliere un tagliaerba adatto alle nostre esigenze è fondamentale per curare al meglio il nostro giardino. Sul mercato ci sono una miriade di tipologie e modelli differenti, e spesso è difficile orientarsi tra tutti i tipi di tosaerba disponibili. Per scegliere al meglio è bene conoscere bene quanto, come e dove utilizzeremo il tagliaerba. Con questi parametri ben in mente, potremo optare per il modello perfetto. Che sia elettrico o con motore a scoppio, con una o più lame, manuale o automatico, saremo in grado di scegliere al meglio lo strumento che più fa al caso nostro.

Scegliere in base al taglio

La resa nel taglio, come si può immaginare, è ciò che determina la qualità del tagliaerba. Indipendentemente dalla tipologia che sceglieremo, dobbiamo assicurarci che possa essere in grado di garantire un taglio ottimale. Per farlo, è bene far caso anche alle lame e alla loro composizione. Un tagliaerba a lama singola è certamente economico e compatto, ma spesso ha una resa scarsa. Poco efficiente, potremmo essere costretti a passare più volte sulla stessa zona di prato per poterla rasare al meglio. Per essere certi sulla qualità del taglio, dovremo optare per un modello con due o tre lame. Questo tipo di tagliaerba sono migliori dei primi, in quanto permettono un taglio fluido e scorrevole, ma anche molto preciso. Non avremo quindi bisogno di battere lo stesso appezzamento di terreno più e più volte, ma con una sola passata riusciremo ad avere ottimi risultati.

lama-doppia

Una lama doppia garantisce un taglio fluido e scorrevole. Veloce e ottimale, questo tipo di tagliaerba è adatto a ogni tipo di giardino.

Scegliere un tagliaerba con lama multipla, a lungo andare, può farci risparmiare tempo e denaro. Dovendo effettuare una sola passata, impiegheremo un tempo brevissimo per rasare il prato. In questo modo anche i consumi di elettricità o carburante saranno ridotti. Il risparmio, totale e a 360 gradi, è garantito.

Lame incurvate o no?

In commercio esistono molti modelli di tagliaerba con lame inclinate o curve. Questo design è atto a garantire una qualità di taglio sempre maggiore, nel pieno rispetto dell’erba e del nostro prato. Per questo, a parità di prezzo, è bene optare per un modello simile.

L’ampiezza di taglio

ampiezza-taglio

L’ampiezza del taglio di un tagliaerba determina la qualità del taglio dello stesso. Un diametro piccolo ci consente di muoverci bene negli spazi ristretti, ma è inadatto e sconsigliato per aree importanti. Questo perché potrebbe farci perdere molto tempo in un’operazione che, col diametro adatto, sarebbe rapida e veloce.

Anche l’ampiezza del taglio influisce particolarmente sul risultato finale. Per ampiezza si intende il diametro massimo del piatto del tagliaerba. Questa misura corrisponde a quanto, nel senso della larghezza, il nostro tagliaerba può rasare il prato. Procedendo in linea retta con il nostro tagliaerba, l’ampiezza di taglio costituisce la larghezza della striscia di manto erboso che lo strumento è in grado di tagliare. Questo fattore è decisivo per la scelta del tagliaerba:

  • Per un giardino di piccole dimensioni, compatto e limitato, non è necessario che il diametro di taglio sia eccessivamente grande. Al contrario, avremo bisogno di un diametro contenuto. Questo perché un’ampiezza maggiore corrisponde a un tosaerba ingombrante e grande, poco maneggevole. Va da sé che, uno strumento simile, è sconsigliabile in un piccolo spazio. Il diametro adatto si aggira attorno ai 40-50 cm;
  • Per rasare un prato di grandi dimensioni è bene che il diametro di taglio sia abbastanza importante. Questo ci permetterà di risparmiare tempo, e di rasare il prato con estrema facilità e fluidità. Un diametro grande corrisponde a un macchinario possente e robusto, adatto a ricoprire un’area massiccia. In questi casi, l’ampiezza di taglio non deve mai scendere sotto i 65 cm.

Scrittrice per vocazione, pollice verde per passione. Unire l’amore per le parole, a quello per il giardinaggio mi permette di guidarvi verso un acquisto consapevole.

Larghezza del taglio: come influisce sulla tosatura? Quale larghezza scegliere?
Ti è piaciuto il post?
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top