Il filo perimetrale e robot tagliaerba: a cosa serve? Come va installato?

1
2
3
4
5
McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
Worx WG757E Robot Rasaerba Senza Filo Ruote Mot...
Worx WR110MI Robot Rasaerba Landroid, 36 W, 20 ...
Robomow RX20U Rasaerba, Verde, 100 W, 12 V, 300 mq
Ambrogio Robot AM060D0K8Z Rasaerba Robot L60 De...
McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
Worx WG757E Robot Rasaerba Senza Filo Ruote Motrici, 28 V, Arancione/Nero, 28v
Worx WR110MI Robot Rasaerba Landroid, 36 W, 20 V, Nero Arancio, 700 mq
Robomow RX20U Rasaerba, Verde, 100 W, 12 V, 300 mq
Ambrogio Robot AM060D0K8Z Rasaerba Robot L60 Deluxe senza Installazione, Verde, 44 x 36 x 20 cm
9/10
8.6/10
8/10
7.9/10
7.5/10
McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
McCulloch Rob R600 Tosaerba Senza Fili Robot
9/10
Worx WG757E Robot Rasaerba Senza Filo Ruote Motrici, 28 V, Arancione/Nero, 28v
Worx WG757E Robot Rasaerba Senza Filo Ruote Motrici, 28 V, Arancione/Nero, 28v
8.6/10
Worx WR110MI Robot Rasaerba Landroid, 36 W, 20 V, Nero Arancio, 700 mq
Worx WR110MI Robot Rasaerba Landroid, 36 W, 20 V, Nero Arancio, 700 mq
8/10
Robomow RX20U Rasaerba, Verde, 100 W, 12 V, 300 mq
Robomow RX20U Rasaerba, Verde, 100 W, 12 V, 300 mq
7.9/10
Ambrogio Robot AM060D0K8Z Rasaerba Robot L60 Deluxe senza Installazione, Verde, 44 x 36 x 20 cm
Ambrogio Robot AM060D0K8Z Rasaerba Robot L60 Deluxe senza Installazione, Verde, 44 x 36 x 20 cm
7.5/10

Cura delle piante e giardino perfetto: sono le priorità degli amanti del pollice verde. Ma se il lavoro ci porta via tanto tempo e stiamo poco in casa, è necessario trovare un modo alternativo perché il nostro prato sia sempre ben tenuto. Due le opzioni principali: possiamo rivolgerci ad un giardiniere oppure comprare un robot tagliaerba che sia in grado di falciare il prato. I robot tagliaerba sono differenti tra loro per prezzo, modello, qualità dei prodotti e quantità di accessori. L’acquisto del macchinario va fatto in base al tipo e alla grandezza del giardino e alla pendenza del prato. Una volta presa la decisione, non resta che vedere quali robot sono presenti sul mercato. Ci ritroveremo sicuramente dinanzi a due modelli: il robot tagliaerba con filo perimetrale e quello senza filo. Quale scegliere?

Robot tagliaerba senza filo perimetrale

Il robot tagliaerba senza filo perimetrale è anche noto come robot automatico. Si tratta infatti di un macchinario che viene programmato una sola volta – la prima – e che poi sarà capace di fare lo stesso lavoro tutte le volte che si vorrà. La particolarità del robot tagliaerba senza filo perimetrale sta nel fatto che operi in totale autonomia. Terminata l’operazione di sfalcio del prato, il robot tornerà al proprio posto per ricaricarsi.

Il robot automatico risulta una soluzione ideale per chi lavora fuori casa o comunque per chi non trascorre molto tempo tra le ‘quattro mura’. Questo apparecchio viene programmato in base a giorni ed orari ben stabiliti. Siete in vacanza e volete tagliare il prato? Potete farlo, basterà programmare il robot per trovare al rientro un giardino curato. I robot senza fili perimetrali sono autonomi anche perché non necessitano di molto manutenzione da parte di un operatore. Sono macchine capaci di falciare anche i giardini con avvallamenti. E lo fanno con una precisione sbalorditiva. I robot senza fili perimetrali sono dotati di quattro ruote motrici e di sensori che danno loro l’opportunità di scongiurare problemi come gli scontri con possibili ostacoli.

La scelta di un robot tagliaerba senza filo perimetrale può mettere in difficoltà chi non lo ha mai acquistato prima. Il nostro suggerimento è studiare bene le caratteristiche dei vari prodotti in modo da poter discernere un macchinario di qualità da uno più scadente. C’è da dire che i robot automatici sono consigliati soprattutto per una questione di comodità. Si possono utilizzare subito dopo l’acquisto e sono utili soprattutto se si ha la necessità di sfalciare più prati. E’ normale che vanno sempre controllate quelle che sono le caratteristiche del robot per conoscere la sua capacità. Non tutti i robot sono capaci di lavorare su terreni con dislivelli.

Perché scegliere un robot tagliaerba senza filo perimetrale?

In tanti si ritrovano a scegliere un robot senza filo perimetrale, e dunque automatico, per una questione di comfort. Questi macchinari riescono ad eseguire la rasatura di un prato senza l’ausilio umano. Non è necessaria alcuna vigilanza: i macchinari lavorano in maniera indipendente. Una caratteristica che ovviamente si paga. I robot automatici presentano, infatti, un costo maggiore rispetto ai modelli dotati di filo perimetrale. I macchinari senza filo vengono consigliati soprattutto a chi sta poco in casa e a chi possiede un giardino di grosse dimensioni. Suggerito, inoltre, in alcune circostanze pure un decespugliatore per un risultato migliore. Il decespugliatore valorizza infatti il lavoro realizzato dai robot tagliaerba senza filo.

Quali sono i migliori modelli senza filo perimetrale?

Un robot tagliaerba senza filo perimetrale va scelto prendendo come punto di riferimento la grandezza del giardino. Ogni modello, infatti, è programmato per un determinato numero di ettari. Non a caso maggiore sarà la dimensione del terreno, più alto sarà il prezzo del robot automatico. Il nostro consiglio è affidarvi ad un robot con quattro ruote motrici: questa peculiarità farà sì che il macchinario non avrà alcun tipo di problema a lavorare terreni in pendenza. Un altro aspetto da prendere in considerazione riguarda sicuramente la batteria e dunque l’autonomia del robot. I modelli senza filo perimetrale devono lavorare anche per due ore senza alcuna pausa.

Robot con filo perimetrale: cosa sapere?

I robot tagliaerba con filo perimetrale sono i più noti. Questi modelli sono infatti di gran lunga più numerosi rispetto a quelli senza filo. A distinguerli è il prezzo, oltre che l’utilizzo. La presenza del filo causa un impegno maggiore da parte dell’operatore. Chi lo utilizza deve prima realizzare un percorso che il robot seguirà durante la falciatura del giardino. Ovviamente la presenza del filo comporta pure vantaggi, oltre che sforzi.

Da sottolineare soprattutto un maggiore orientamento della macchina che non andrà a scontrarsi contro i muretti che magari circondano il prato o a rovinare fiori ed orti. E’ possibile anche creare un tracciato che consenta al robot di tornare alla base in modo da ricaricarsi.

Come installare un filo perimetrale?

Il filo perimetrale va posizionato con dei picchetti. Questi accessori escono nella confezione del robot tagliaerba al momento dell’acquisto. I picchetti vanno messi ad una distanza di un metro l’uno dall’altro in modo che il filo sarà teso. Inoltre il cavo deve essere posizionato pure ad una distanza di circa 40 centimetri dalla fine del confine in cui il macchinario si ritroverà a falciare il prato. Due le modalità di installazione: il filo perimetrale può essere sia appoggiato sull’erba, sia sotterrato.

Il filo perimetrale e robot tagliaerba: a cosa serve? Come va installato?
Ti è piaciuto il post?
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top