Recensioni, opinioni e classifica dei 5 migliori tagliaerbe ad alta potenza

1
2
3
4
5
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scari...
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, La...
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e A...
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
-
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.4
Ergonomia d'uso8.4
Qualità Prezzo8.5
Taglio8.9
Potenza Motore9
Struttura8.9
Ergonomia d'uso9
Qualità Prezzo9
Taglio8.5
Potenza Motore8.5
Struttura8.6
Ergonomia d'uso8.5
Qualità Prezzo8.5
-
8.8/10
8.8/10
8.6/10
8.2/10
8.2/10
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro 38cm.Cesto 55l tela.Ideale 800mq.
AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore (doppio rullo) elettrico 1300watt.Lavoro ...
8.8/10
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
Alpina BL 380 E Tagliaerba elettrico 1400 W, Larghezza di taglio 38 cm, Sacco di raccolta 40 litri
8.8/10
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
Einhell BG-EM 1743 HW Tagliaerba Elettrico, 1700 W
8.6/10
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
Bosch ARM 32 Rasaerba, 1200 Watt, Larghezza e Altezza di Taglio 32 cm/20 - 60 mm, in Cartone
8.2/10
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, 40 cm
8.2/10

La potenza del tagliaerba è una caratteristica da valutare attentamente durante la scelta e l’acquisto e dipenderà, come quasi tutte le altre caratteristiche di un tagliaerba, dalla conformazione del prato. Infatti, per la maggior parte dei prati curati periodicamente la potenza del tagliaerba non farà una grande differenza sul risultato finale, mentre per altri potrebbe essere l’unico modo di assicurarsi un tagliaerba che possa effettivamente svolgere il proprio lavoro.

Come si misura la potenza?

Esistono diverse unità di misura della potenza di un macchinario e, mentre solitamente ogni categoria di prodotti ne ha una sua caratteristica, per i tagliaerba il discorso è diverso e un po’ più complicato, in quanto non tutti i tagliaerba hanno lo stesso tipo di motore, e quindi la stessa alimentazione.

La potenza per un motore a scoppio, ovvero un motore a combustione interna alimentato a miscela o benzina, viene misurata in centimetri cubi. Una buona potenza per un tagliaerba può essere individuata in motori al di sopra dei 125 cc, e vengono definiti ad alta potenza i tagliaerba il cui motore supera le dimensioni di 250 cc. Oltre questo, i motori a combustione interna possono essere classificati a seconda delle fasi che precedono la combustione, e divisi in due gradi categorie: a due o a quattro tempi. I motori a quattro tempi non solo  tendono ad essere più potenti, ma consentono di mantenere una potenza costante durante tutto il ciclo di funzionamento, rendendoli più adatti se si vuole ottenere un prato tagliato in modo omogeneo ed uniforme.

Nel caso dei motori elettrici, siano questi alimentati attraverso un filo, o sfruttando la carica di una batteria ricaricabile agli ioni di litio, la potenza viene misurata in Watt, un’unità di misura a cui si è generalmente più abituati in quanto buona parte dell’elettronica di consumo, come gli elettrodomestici per la casa, funzionano sfruttando l’energia elettrica, e quindi la loro potenza viene espressa in Watt. Una potenza media per i tagliaerba con un motore elettrico è di 1800 Watt, e tagliaerba da alta potenza sono quelli con una potenza superiore ai 2000 Watt. 

Un tagliaerba ad alta potenza

Un tagliaerba ad alta potenza rappresenta la soluzione ideale per trattare con ogni tipo di prato, ma si tratta anche dell’unica soluzione possibile in caso il prato presenti un manto erboso molto folto, o dell’erba con fili molto spessi: oltre alle caratteristiche base del prato e dell’erba che vi cresce, anche una manutenzione non frequente, o limitata alla stagione calda, come l’estate, può richiedere la necessità di un tagliaerba ad alta potenza, che renderà la manutenzione più facile e veloce, oltre ad essere perfettamente in grado di tagliare senza alcun problema anche i fili d’erba più spessi e robusti, ottenendo un risultato uniforme per tutta l’estensione del prato anche se l’erba presenta caratteristiche diverse in alcune zone.

Potenza e movimento

Optando per un modello di tagliaerba che sia semovente se non addirittura a trazione, bisognerà anche scegliere una potenza più elevata di quella che caratterizza un tagliaerba di tipo manuale, ma dotato di motore. Infatti, è necessaria una potenza maggiore per consentire al tagliaerba di avanzare in modo più o meno autonomo sul terreno, e contemporaneamente di tagliare l’erba all’altezza desiderata. Scegliendo modelli con potenze non elevate si rischia di avere problemi con il movimento del tagliaerba, ma soprattutto che il taglio non venga effettuato in modo preciso, in quanto parte della potenza è già impiegata nello spostamento del tagliaerba. Solitamente, modelli semoventi possono aggirarsi attorno ad una potenza di 1800 – 2000 Watt, mentre per modelli a  trazione completa è consigliato orientarsi verso modelli la cui potenza supera i 2000 Watt. Questi modelli, infatti, sono adatti anche a terreni particolarmente in pendenza (con una percentuale di pendenza generalmente superiore al 30 %) o molto sconnessi, ed in questo caso l’elevata potenza consente di mantenere un taglio uniforme nonostante le avverse caratteristiche del terreno.

Inoltre, se il vostro tagliaerba comprende anche altre funzioni, come ad esempio la polverizzazione per operare con la tecnica mulching o un aspiratore per raccogliere le foglie prima di procedere al taglio o da avvenirsi in simultanea, la potenza sarà comunque elevata, in quanto consente al tagliaerba di utilizzare tutte le funzioni in modo ottimale.

I prezzi

La potenza del motore di un tagliaerba inciderà sicuramente sul prezzo finale del macchinario. Nonostante il prezzo dipenda in maggior misura dal tipo di motore di cui il tagliaerba è dotato (ad esempio, i modelli di tagliaerba con motore a benzina tendono ad avere un prezzo decisamente più elevato di modelli elettrici, per non parlare dei modelli totalmente manuali, i cui prezzi sono tra i più bassi in commercio per la categoria dei tagliaerba), un motore con una potenza maggiore avrà un prezzo superiore, ad uno stesso modello che sia dotato di un motore con potenza minore. Inoltre, per i motori a benzina, motori a combustione interna a 2 tempi tenderanno a costare meno di modelli che invece hanno 4 tempi. I prezzi partono da circa 250 € fino a superare ampiamente i 500 € per i modelli a trazione più potenti.

Sono appassionata di libri e amo stare all’aria aperta. Non c’è niente di meglio che camminare sull’erba dopo una giornata al chiuso, e se la tecnologia può aiutare… ben venga!

Recensioni, opinioni e classifica dei 5 migliori tagliaerbe ad alta potenza
Ti è piaciuto il post?
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top