Manutenzione di un trattorino tagliaerba : tutto quello che c’è da sapere

1
2
Murray EQ500 tagliaerba semovente autopropulso ...
Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba Elettrico
Murray EQ500 tagliaerba semovente autopropulso a benzina
Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba Elettrico
Taglio8.6
Potenza Motore8.5
Struttura8.6
Ergonomia d'uso8.5
Qualità Prezzo8.5
Taglio8.7
Potenza Motore8.8
Struttura8.7
Ergonomia d'uso8.7
Qualità Prezzo8.7
9.2/10
8.6/10
Murray EQ500 tagliaerba semovente autopropulso a benzina
Murray EQ500 tagliaerba semovente autopropulso a benzina
9.2/10
Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba Elettrico
Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba Elettrico
8.6/10

Ogni tagliaerba necessita di cura e manutenzione, per poter, a sua volta, aiutarvi nella cura e manutenzione del vostro prato, è ciò è ancor più vero nel caso di un trattorino tagliaerba guidabile, ovvero un tagliaerba a quad, che non solo è un investimento molto più cospicuo di un qualunque altro tagliaerba, e proprio per questo è necessario farlo durare per molti anni, ma si tratta anche di un macchinario professionale, e che perciò richiederà una manutenzione particolare. Vediamo qui di seguito, in dettaglio, quali sono i passi più importanti da seguire per garantirvi un trattorino tagliaerba guidabile sempre al meglio.

L’erba

Dopo ogni funzionamento, è sempre importante assicurarsi che tutta l‘erba rimasta sul trattorino tagliaerba guidabile venga eliminata: in particolare, sono da pulire con molta attenzione le lame e la parte inferiore del trattorino, soprattutto vicino al cestello, se presente, in quanto queste sono le aree in cui l’erba tenderà ad accumularsi di più.

La pulizia in queste aree è importante per preservare al meglio le lame e la loro affilatura nel tempo, in modo che non sia necessario procedere ad affilarle nuovamente per molto tempo. Questa operazione può essere fatta con l’aiuto di un getto d’acqua, avendo poi cura che le lame abbiano il tempo necessario per asciugarsi, se il trattorino tagliaerba guidabile deve essere riposto all’interno, in modo che l’acqua non ristagni causando la formazione di muffe o il proliferarsi di insetti e batteri.

Inoltre, eliminando l’erba residua subito dopo il taglio eviterà che l’erba si secchi, rendendo necessario un getto di acqua molto più potente per effettuare la pulizia. Inoltre, è sempre necessario controllare che le lame siano perfettamente equilibrate tra di loro: ostacoli e sassi incontrati durante il taglio potrebbero sbilanciare le lame, causando così un danneggiamento di tutta la trasmissione.

Il motore

I trattorini tagliaerba guidabili sono solitamente alimentati a benzina, e pertanto posseggono un motore a combustione interna. Questo tipo di motore, in modo simile a quello delle automobili comuni, necessita di una serie di interventi di manutenzione periodica per conservare al meglio le proprie caratteristiche ed evitare improvvisi malfunzionamenti. Tra le operazioni più frequenti vanno ricordate:

  • Il filtro dell’aria, da controllare e pulire periodicamente con un compressore ad aria se necessario, per poter migliorare la carburazione del motore, che a sua volta permette di avere una maggiore potenza e di prolungare la vita del motore. Quest’operazione è necessaria sia per i motori a due tempi, che per quelli a quattro tempi.
  • L’olio motore, da controllare e rabboccare ogni volta che ve ne sia necessità. Sarebbe inoltre consigliato sostituire l’olio una volta l’anno, indipendentemente dall’utilizzo che si fa del trattorino tagliaerba guidabile. Tutto ciò serve a migliorare sensibilmente l’efficienza del motore, allungandone così il periodo di vita e garantendovi migliori prestazioni ad ogni utilizzo.
  • Le candele, responsabili della qualità della combustione. Sarà necessario controllare e pulire periodicamente sia gli alloggiamenti (per cui sarà sufficiente dell’aria compressa ed uno straccio per eliminare lo sporco accumulato) che la filettatura delle candele (per la quale è necessario munirsi di una spazzola metallica).

Controlli di fine stagione

Alla fine della stagione calda, quella in cui solitamente si rende necessario l’utilizzo di un trattorino tagliaerba guidabile, ovvero un tagliaerba a quad, è bene effettuare una serie di controlli prima di riporre il trattorino tagliaerba guidabile nel posto ad esso assegnato, che dovrà essere ben riparato e non troppo umido. Nel caso il tagliaerba a quad venga utilizzato durante tutto l’anno, è bene comunque eseguire periodicamente, almeno una volta o due l’anno, queste stesse operazioni, per garantirvi il miglior funzionamento possibile:

  • Controllare gli pneumatici, da effettuare anche periodicamente durante il periodo di utilizzo e prima dell’inizio della stagione, per poter sostituire lo pneumatico in caso di foratura o procedere al gonfiaggio in caso vi sia solamente una perdita di pressione.
  • Scollegare la batteria se non si utilizzerà il trattorino tagliaerba guidabile per un lungo periodo di tempo, lasciandola però nel suo alloggiamento, in quanto una batteria collegata rimane lievemente sotto tensione, e tenderebbe a scaricarsi se il trattorino non viene utilizzato per lunghi periodi, come può essere la stagione invernale.
  • Svuotare completamente il serbatoio della benzina, e successivamente avviare il motore per svuotare anche il carburatore, in modo che, da una stagione all’altra, non rimangano depositi di benzina che possono danneggiare sia il motore che il carburatore.
  • Prima dell’inizio della stagione, invece, è opportuno controllare il serraggio dei bulloni e la cinghia di trasmissione, che va sostituita se presenta un elevato stato di usura, onde evitare la rottura durante il funzionamento.

La manutenzione

Pur non essendo esperti meccanici, le normali operazioni di manutenzione di un trattorino tagliaerba guidabile sono accessibili a tutti, anche grazie a dettagliati manuali di istruzioni o i più moderni tutorial online. In caso non si voglia mettere mano in prima persona, soprattutto per quanto riguarda il motore, è sempre possibile affidarsi a professionisti del settore, che possono anche offrire piani personalizzati di intervento periodico a seconda delle esigenze, e fornire i pezzi di ricambio quando necessario.

Sono appassionata di libri e amo stare all’aria aperta. Non c’è niente di meglio che camminare sull’erba dopo una giornata al chiuso, e se la tecnologia può aiutare… ben venga!

Manutenzione di un trattorino tagliaerba : tutto quello che c’è da sapere
Ti è piaciuto il post?

1 Einhell GE-EM 1233 Tagliaerba Elettrico

Taglio8.7
Potenza Motore8.8
Struttura8.7
Ergonomia d'uso8.7
Qualità Prezzo8.7
Giudizio Complessivo
8.7/10
Prezzo Consigliato

92.39

Possiamo concludere la nostra recensione del tagliaerba elettrico Einhell GE-EM 1233, andando a riassumere brevemente quelle che sono le migliori qualità e le funzioni più interessanti di cui è dotato. Questo tagliaerba è dotato di una struttura realizzata con dei materiali di buona qualità, principalmente plastica dura resistente e anti urto, che rendono questo attrezzo molto robusto e che vi garantiranno quindi un’ottima durata nel corso del tempo. La struttura prevede…

Pregi e Difetti
Dati Principali

2 Murray EQ500 tagliaerba semovente autopropulso a benzina

Taglio8.6
Potenza Motore8.5
Struttura8.6
Ergonomia d'uso8.5
Qualità Prezzo8.5
Giudizio Complessivo
8.5/10
Prezzo Consigliato

349.00

Possiamo concludere la nostra recensione del tagliaerba a motore 140 cc 500E Series di Briggs & Stratton, andando a riassumere quelle che sono le qualità tecniche migliori e le funzioni più interessanti di questo tagliaerba. Il tagliaerba del marchio Briggs & Strutton è un attrezzo molto pratico e versatile e perfetto per la cura di giardini di piccole e medie dimensioni. Questo tagliaerba è realizzato con una struttura molto robusta e…

Pregi e Difetti
Dati Principali
6627 6568 6601 6711 6692 6595 6636 6722 6582 6733
Back to top